Le Imprese della musica 2001

Tre giornate intorno all’Offerta Musicale di Johann Sebastian Bach fra musica, retorica, filosofia e matematica.

La specializzazione ha consentito agli uomini di fare enormi progressi nell’acquisizione di saperi e competenze.
Concentrando le proprie energie ognuno nel proprio campo specifico, gli specialisti hanno potuto sviluppare costruzioni teoriche imponenti, invenzioni strabilianti e ottenuto risultati tecnologici indispensabili per l’esistenza stessa del genere umano.
Tuttavia, se i diversi saperi non vengono messi in relazione gli uni con gli altri, si corre il rischio di seguire percorsi autoreferenti, che non si riconducono ai bisogni di tutti, e che quindi si insteriliscono.
L’obiettivo principale di Cosarara è quello di rimettere in comunicazione differenti discipline, con il conseguente scopo di diffondere il più possibile i risultati dell’ingegno umano al servizio del bene comune.

 

PROGRAMMA

Cremona Palazzo Cattaneo

Lunedì, 10 dicembre 2001 – ore 18

Warren Kirkendale
L’antica retorica e la musica italiana strumentale del Rinascimento

Claudio Nuzzo, liuto
Joanambrosio Dalza (? – dopo il 1508):
Tastar de corde e ricercare dietro
Tastar de corde e ricercare dietro
Tastar de corde
Francesco Da Milano (1497 – 1543):
Preludium Francisco
Ricercare 4 (Ness)


Martedì, 11 dicembre 2001 – ore 18

Ursula Kirkendale
La fonte dell’Offerta Musicale di J.S. Bach. L’Institutio oratoria di Quintiliano

Marcello Gatti, flauto
Roberto Chiozza, clavicembalo
Johann Sebastian Bach (1685-1750):
da l’Offerta Musicale Bwv 1079 (1747)
Ricercare a 3
Canon perpetuus super thema regium
Canon a 2 per motum contrarium
Fuga canonica in Epidiapente
Ricercare a 6
Solo per flauto in la min Bwv 1013(1722-1723)
(Allemande, Corrente, Sarabande, Bourrée anglaise)


Mercoledì, 12 dicembre 2001 – ore 18

Attilio Albino Lanciani
Pensiero logico e pensiero musicale
Alberto Fassone
La retorica: un itinerario fra musica e metodologia della storia

Enrico Contini, violoncello
Domenico Gabrielli (1659-1690):
Ricercare settimo (1689)
Johann Sebastian Bach (1685-1750):
Suite II Bwv 1008
(Prèlude, Allemande, Courante, Sarabande, Menuet I-II, Gigue)

Commenti chiusi